SISTEMI PER LE ACQUE REFLUE

Le acque reflue rappresentano una delle principali fonti di inquinamento del suolo e un serio problema ambientale. Le acque di scarico provenienti da processi industriali e agricoli contengono infatti elevate concentrazioni di azoto ammoniacale che, una volta, rilasciate nel suolo, si infiltrano in profondità, contaminando potenzialmente anche le falde acquifere. 

Micro Bio Technology ha condotto lo studio e lo sviluppo per il trattamento dei reflui zootecnici, con l’obiettivo di:

  • Recuperare un’alta percentuale di azoto ammoniacale 
  • Scaricare un’acqua reflua che rispetti le leggi di scarico in acque superficiali 

Il processo studiato da Micro Bio Technology ha l’obiettivo di ridurre l’inquinamento, recuperando acqua, Co2 e nitrogeno. Il sistema consiste nella realizzazione di un impianto che ha la funzione di produrre bio idrogeno tramite processi di dark fermentation. Il prodotto ottenuto presenta elevate concentrazioni di acidi grassi volatili convertibili in metano e anidride carbonica. 

Questo sistema prevede il processo di strippaggio, che permette di recuperare il 90% di azoto ammoniacale. In questo modo, la biomassa diviene un nutriente per la coltivazione di microalghe.
In un’ottica di economia circolare è possibile, infatti, utilizzare il digestato e fanghi come fonte di nutrienti per coltivare questi microrganismi. 

RICHIEDI INFORMAZIONI

2 + 5 =